lunedì 17 gennaio 2011

Monti di Venere, calendari di donne in difesa delle vagine, lotta alle MGF



Sono MONTI DI VENERE, in verità.. luoghi della Dea dell'Amore; non semplici vagine. Comunque, ecco.. il nostro calendario è pronto (occhio: lì.. a DESTRA! trovate le istruzioni per pubblicarlo anche sui vostri blog).
E' un calendario che celebra la vagina per quello che è: un organo strabiliante, per la sua bellezza e per la sua meravigliosa simbologia; ma lo fa anche celebrando tutta l'immensa voglia che noi donne abbiamo di chinarci sulle tantissime altre donne che nel mondo patiscono vessazioni senza fine, senza il soccorso della famiglia e tantomeno di compagni solidali, né della società, né delle leggi, in un terrificante intreccio di intimidazioni che impedisce di reagire, facendo delle donne anziane le aguzzine delle stesse figlie che amano, ma che non possono difendere. In questo caso... il tema del calendario, cioè la FIGA, e che qui, attraverso la rappresentazione delle vagine dice la nostra gioia di essere donne, è anche quello dell'immenso strazio che nel mondo ancora affligge moltissimi milioni di donne: la mutilazione dei genitali, l'asportazione del clitoride, la costrizione attraverso escissioni, cuciture e altre torture orribili che causano sofferenze indicibili per tutta la vita. A questo link potete scaricare un pdf con un'informativa approfondita. Un problema che ora, con il crescere dell'immigrazione, anzichè andare a estinguersi cresce e sta diventando anche europeo; recentemente la Svizzera ha varato un'importante legge per combatterlo, ma sono ancora pochi gli Stati che lo hanno fatto.
Il 6 FEBBRAIO è la giornata mondiale di lotta a questo abominio: diamoci da fare per alzare la voce.

14 commenti:

  1. Niente e NESSUNO può derubare una donna della sua dignità. Che nome si può dare a una donna senza più la vagina? Androgina, mutante, aliena? Una donna è anche quella parte femminile di un uomo che è stata temuta, nercotizzata e torturata nel corso dei secoli. Riportiamola alla luce, rispettiamola e diamole il giusto posto nella nostra società. Imparariamo a fidarci della nostra parte femminile e lasciamo che governi il mondo in armonia con la nostra parte maschile. E' ora d'imparare a riflettere di più con il cuore se si vuole salvare la nostra specie e il nostro pianeta: La madre terra!

    RispondiElimina
  2. Un mondo governato dalla parte femminile delle persone, sia esse donne o uomini, sarebbe un mondo migliore.

    RispondiElimina
  3. Un po' "forte", ma bello. Sicuramente posterò qualcosa sul mio blog il 3 febbraio, Giornata Internazionale contro le mgf.

    RispondiElimina
  4. PROBLEMI col codice... dateci il tempo di sistemarlo!

    RispondiElimina
  5. OKKKKK A POSTO!!!!
    SCUSATE SE IN ALCUNI BLOG ABBIAMO DATO UN CODICE ERRATO.. quello giusto, per mettere il calendario anche nei vostri blog, lo trovate nella finestra lì in alto, destra (subito sotto al gif animato).

    RispondiElimina
  6. bellissima idea!!!

    RispondiElimina
  7. d'accordo anch'io; lo metto anche da me.

    RispondiElimina
  8. un post tutto per voi
    http://suddegenere.wordpress.com/2011/01/18/lo-spirito-anticonformista-e-ribelle-della-liberazione/
    un abbraccio e a presto
    doriana

    RispondiElimina
  9. care sudiste de/generanti... GRAZIE!!! VENIAMO SUBITO A VEDERE!

    RispondiElimina
  10. grazie a voi del commento
    certo! che l'ho postato, il calendario, secondo me lo dovrebbero postare TUTTI i blog di donne
    riguardo all'argomento del mio post mi sembra qualcosa cui un blog che si occupa di dignità, e libertà , delle donne dovrebbe dedicare moltissima attenzione; non intendo il singolo episodio trattato lì, ma il problema del mercato di massa dei disturbi alimentari e del gradissimo disagio e dolore che, attraverso l'anoressia/bulimia, colpisce oggi tantissime donne. Spero di vedere uscire questo tema dai blog "specializzati" per andare dove serve discuterne: OVUNQUE. Ciao!

    RispondiElimina
  11. PS-bello!! l'avatar di Emily! come vedete piace un sacco anche a me e così siamo anche un po' gemelline (altro che sorellanza, qui si va già per la gemellanza)

    RispondiElimina
  12. ora qualche immagine dal calendario è anche in questo video:
    http://www.youtube.com/watch?v=wgPw_Zd7Dkg

    RispondiElimina